SCUOLE

L’impegno formativo e didattico che caratterizza L’Iface si articola in iniziative e progetti destinati anche agli Istituti scolastici di ogni ordine e grado. L’idea di promuovere e valorizzare la filosofia all’interno del gruppo-classe deriva dalla considerazione che la pratica filosofica, della quale la Consulenza Filosofica ne rappresenta una modalità particolare, costituisce un’esperienza intensa e fortemente aggregativa che favorisce l’esperienza della comunità.

Interrogarsi insieme, imparando anzitutto a focalizzare correttamente le domande e operando le necessarie distinzioni al fine di chiarire i vari termini e le relazioni tra di essi, può infatti rappresentare una valida opportunità per stimolare un processo di intensificazione relazionale di cui oggi si avverte maggiormente il bisogno.

La pratica filosofica all’interno del contesto scolastico offre al gruppo di bambini o ragazzi non solo una vera esperienza di “comunità nel pensiero”, ma anche una valida opportunità per sollecitare gli individui a riappropriarsi della “vita reale” per mezzo della progressiva chiarificazione degli oggetti, dei temi, degli argomenti e degli spunti di riflessione ad essa riferibili.

Introdurre la pratica filosofica (e specificamente la Consulenza Filosofica) all’interno dell’aula scolastica significa anche stimolare la partecipazione attiva dei bambini e dei ragazzi coinvolti, considerati non soltanto come destinatari di azioni didattiche finalizzate all’acquisizione di contenuti, ma anche come soggetti attivi portatori di pensiero, iniziativa e punti di vista che possono essere utilizzati per argomentare un dialogo critico sulla complessità del reale.